camera “Iris”

L’iris è simbolo di fiducia, sincerità e saggezza, rappresenta il trionfo della verità ed è legato alla comunicazione di un messaggio positivo. Il suo nome deriva dal greco Ἶρις e richiama l’arcobaleno e la mitologia.

Il fiore, prevalente negli affreschi del soffitto, dà il nome a questa camera di 18 mq circa, con pavimento in marmo, porte risalenti al XVIII secolo e con un ampio balcone su via Vittorio Emanuele.

Il bagno, rivestito con specchi su tre pareti, ha una doccia che misura 1.98 cm di altezza, 77 cm di larghezza e 68 cm di profondità.

La camera, su richiesta, può diventare una comoda suite annettendo la sala lettura dotata di divano/letto matrimoniale.

I commenti sono chiusi.